VISIT MONTEFALCO

 

 

 

Il vino Sagrantino L'ho inventato io

Che se' dice a Borgo

Lu sdigghiunittu (cosa mangiare)

Va' Durmi' e non ce pensa più

Le belle belezze 

Prodotti tipici (non te li perde)

 

Il  Sagrantino

Per te che vuoi sapere la verità

La storia del Sagrantino



Croce e delizia della nostra terra è il vino Sagrantino. Un vino forte come la fatica che ci vuole per coltivarlo.Quando ero bambino il Sagrantino era semplicemente il vino “Dolce”che si beveva per le feste, come il Natale o la Pasqua; e mi piaceva tanto.

Ora il Sagrantino si trova di 2 tipi

quello Secco: vino da tavola che si abbina con arrosti, cacciagione e piatti forti in genere;

quello Passito vino corposo dolce che si serve a fine pasto con le pastarelle delle monache di Santa Chiara, ( non chiamateli cantucci; la Toscana mi piace tanto ma è 70 Km più in su), con l’Attorta e con tutti i dolci che vi vengono in mente tranne quelli con la panna o la crema altrimenti c’è il rischio di fare la ricottina. Comunque credetemi per noi “ montefalchesi bambini e cresciuti ” di Sagrantino ne esiste solo un tipo quello “DOLCE”.

 

 

HOME

Visitmontefalco@tiscali.it